veg burger, red beet e bulghur

Il veg burger è una valida alternativa al solito hamburger di carne. Può essere realizzato con tantissime combinazioni di legumi, cereali e ortaggi. Pensate a ingredienti come: quinoa, bulghur, miglio, lenticchie, ceci, fagioli, zucca, zucchine, patate, e tanto altro.

Per realizzare un panino del genere bisogna prima progettarlo. Strato per strato, le consistenze, i contrasti di sapore e colore. Già il colore, dopo le mie vellutate colorate, continuo a sperimentare con i contrasti cromatici del cibo.

Il veg burger che vi propongo in questo post è ricco di gusto, con ortaggi e ingredienti molto salutari. come la barbabietola rossa, il bulghur, l’avocado, i ceci e la patata dolce (patata americana).

veg burger, barbabietola rossa  e bulghur

veg burger, beet e bulghur. Hummus ceci e avocado

Veg burger di barbabietola rossa e bulghur, con hummus di ceci e avocado, e chips di patata dolce
Author: Simona
Per 6 Veg Burger
Ingredients
  • – BURGER
  • 100 g di <a href=”file:///C:/Users/Utente/Desktop/Bulghur%20Bio%20-%20Nuova%20terra.html”>bulghur Nuova Terra</a>
  • 700 g di acqua
  • un pizzico di sale
  • 350 g di barbabietola rossa precotta
  • 6 cucchiai di pangrattato oppure farina di ceci
  • 1 spicchio d’aglio
  • un pizzico di pepe
  • 2 cucchiaini di semi di lino + 3 cucchiai di acqua calda di cottura del bulghur
  • prezzemolo
  • – CHIPS DI PATATE DOLCI
  • 600 g di patate dolci
  • 2 rametti di rosmarino
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di paprika
  • un filo di olio extravergine di oliva
  • – HUMMUS
  • 1 avocado piccolo
  • 250g di ceci cotti
  • 1 cucchiaio di <a href=”http://www.ifood.it/2015/06/tahina-homemade.html”>tahin</a>
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • un pizzico di sale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 6 panini buns (senza latte, senza uova)
  • lattuga
  • 1 cipollotto
Instructions
  1. BURGER – In una pentola sul fuoco fate bollire l’acqua leggermente salata e versate il bulghur. Attendete circa 15 minuti e scolatelo bene eliminando tutta l’acqua. (mettete da parte un bicchiere di acqua di cottura).
  2. Nel mixer mettete la barbabietola rossa tagliata a pezzetti, i semi di lino, tre cucchiai di acqua di cottura, uno spicchio di aglio, un pizzico di pepe, il prezzemolo, azionate fino ad ottenere un composto omogeneo e se necessario sistemate di sale.
  3. In una ciotola versate il bulghur, il composto del mixer e mescolate con un cucchiaio. Sistemate la consistenza aggiungendo del pangrattato o della farina di ceci fino ad ottenere un composto simile a quello delle polpette. Conservate in frigorifero per 30 minuti.
  4. CHIPS – Nel frattempo pelate e tagliate le patate dolci a fettine sottili. Disponetele sopra una teglia rivestita con carta da forno, aggiungete il rosmarino, la paprika, il sale e un filo di olio extravergine di oliva. Mettete in forno preriscaldato a 200 °C per circa 15 minuti.
  5. Riprendete l’impasto dal frigorifero e con l’aiuto di un coppapasta formate i burger pressando bene il composto (i burger possono essere surgelati e consumati quando preferìte).
  6. Cospargete la superficie dei burger (entrambi i lati) con il pangrattato. Potete decidere di cuocerli per un paio di minuti in padella con un filo di olio evo oppure metterli in forno per 15-20 minuti a 180 °C.
  7. HUMMUS – Versate in un boccale i ceci cotti, l’aglio, il sale, la tahin azionate il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Aggiungete l’avocado, il succo di limone e azionate nuovamente il frullatore ad immersione.
  8. Prendete i panini (potete riscaldarli nel forno ancora caldo), fate uno strato sottile di hummus, foglie di lattuga e cipollotto tagliato a rondelle. Mettete il burger di barbabietola rossa e bulghur, ancora un po’ di hummus, per finire le chips di patate dolci e chiudete il panino

veg burger, beet e bulghur. Chips patata dolce

veg burger, red beet e bulghur (2)Vi ricordo il Contest di San Valentino organizzato da Troppotogo, QUI potete trovare il regolamento completo.

A presto